“Music, once admitted to the soul, becomes a sort of spirit, and never dies." (Edward Bulwer Lytton)

© 2019 Blue Spiral Records s.r.l.s. All rights reserved except specific authorization.

  • Black Icon iTunes
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon Amazon

Questo album è una sorta di diario di viaggio dei punti di arrivo dopo essere andato a scoprire e sperimentare elementi compositivi poco convenzionali. L’aspetto legato al concetto di sfida per intraprendere queste strade sconosciute è stato il motore principale dove l’auto-motivazione trovava inoltre la sua spinta vitale. Ad esempio nella title track "En el agua de la tierra " c'è una sintesi del sistema assiale di Bartók con la teoria di Ernst Levy sull’armonia inversa. "Dodecafonia" rende invece un umile omaggio a Arnold Schönberg. "La red invisible" utilizza il sistema di Leonhard Euler conosciuto come Tonnetz (rete dei toni). Lasciamo alla vostra scoperta il mistero celato dietro agli altri brani.


Credits

Piano: Marcelo Zallio

Artwork: BeatArt

Master e post-produzione: BSR Studio

0
  • Black Facebook Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Instagram Icon
  • Nero Twitter Icon