top of page
fabio4.jpg

Fabio Capponi

/

  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon YouTube
  • Black Icon Instagram

Fabio Capponi pianista e compositore italiano, nasce a Sant’Elpidio a Mare (FM) nel 1977. Diplomato in Pianoforte al Conservatorio di Musica ”G.B.Pergolesi” di Fermo e laureato in Ingegneria presso l’Universita’ Politecnica delle Marche, inizia lo studio del pianoforte all’età di 7 anni. Appena maggiorenne si immerge nell’universo della composizione solistica e a 23 anni incide il suo primo disco: “Naturalpiano”. Ha studiato pianoforte jazz con Mike Melillo, frequentato la Berklee Summer School all’Umbria Jazz Clinics di Perugia, la Masterclass di Improvvisazione dello Stresa Festival con Enrico Pieranunzi, il Corso di Composizione di Musica per Film all’Accademia Chigiana di Siena con il M° Louis Bacalov ed il Laboratorio di Composizione di Musiche per il Cinema Muto con il M° Rossella Spinosa. Nel 2009 esce il suo secondo album di composizioni per Piano solo “A Due Mani” e debutta nei teatri italiani con lo spettacolo “Il Sorriso di Charlie”. Nel 2016 esce il suo Album “Occhi negli Occhi” e con il brano “Terra di Smeraldo” vince il terzo premio al Concorso Internazionale di Composizione “Maurice Ravel” di Novara. Nel 2018, con l’Album “SOULS”, sancisce il sodalizio artistico con la cantautrice Serena Abrami. In ambito teatrale cura e scrive musiche originali di spettacoli teatrali tra cui quelli con il filosofo Cesare Catà (Macbeth”, “Romeo & Giulietta” , “Riccardo II”, “Virginia Woolf, gli abissi della nostalgia”, “Jane Austen”, “Veronica Franco, la geniale cortigiana”, “Frankenstein in love”, “Pier Paolo Pasolini, in terribile stato”) e della scrittrice Lucia Tancredi (La vita privata di Giulia Schucht”, “Lo sferisterio a Macerata e l’avventura dei cento consorzi”, “Aida 1921”).
Nel 2024 è in uscita con il suo nuovo Album “Nella bellezza infinita” di composizioni per pianoforte ed orchestra d'archi.
I brani sono ispirati alla vita di donne tanto reali quanto immaginarie che, con la "bellezza infinita" delle loro anime, hanno lasciato o lasceranno un segno indelebile in ognuno di noi: da Jo March a Virginia Woolf, da Amelia Earhart a Mary Shelley, da Dolores Prato a Nina, sua figlia.

fabio2.jpg

releases

Nella bellezza infinita.jpg
Nella bellezza infinita
2024

DGT / CD / VIN
  • Black Facebook Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Instagram Icon
  • X
bottom of page