Ghost Deer | Art Davis.jpg
  • Black Icon iTunes
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon Amazon

Ghost Deer | Art Davis

Questo EP è un'esplorazione nel mistero. Vivo in campagna su pochi acri di terra vicino a uno stagno e un piccolo ruscello. La fauna è ovunque ed è di enorme ispirazione per me. Compongo spesso sulla veranda nel retro di casa mia. L'EP è un insieme di "poesie tonali" che riflettono le mie impressioni su questo ambiente e comprende tre brani per pianoforte e un brano per violoncello (eseguito da Clay Ruede) e pianoforte.

'Ghost Deer' è il mio tentativo di catturare la meraviglia di un incredibile cervo pallido, quasi bianco, che frequenta la mia proprietà. 'Last Rain' è un pezzo per pianoforte molto minimal ispirato a quel momento in cui la pioggia inizia a cadere per la prima volta sullo stagno. Ho sempre pensato che sia un momento così magico. 'Quatrieme Bagatelle' per violoncello e pianoforte è un pezzo breve e semplice - per l'appunto una bagatelle. 'Night Bloom' per pianoforte è la mia personale impressione di bellissimi fiori che sbocciano solo di notte nei boschi.

 

Credits

Pianoforte: Art Davis

Violoncello in "Quatrieme Bagatelle": Clay Ruede

Master: BSR Studio

Artwork: BeatArt

  • Black Facebook Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Instagram Icon
  • Nero Twitter Icon