• Black Icon iTunes
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon Amazon

Lontano dal caos | Vittoriano di Grazia

Questo album è un mosaico di sensazioni vere vissute nel tempo, spesso improvvisate al pianoforte e nate da momenti di meditazione e stati d’animo. Luci, ombre, echi, si fondono in “Chiaroscuro” come in una cattedrale. “For love” è una ballata d’amore. “First look” è l’incontro ideale ed effimero che ti resta dentro. Dinamico e spedito, invece, entra il tema di “Syncopate” che con il suo controtempo (sincopato), ci riporta al ritmo quotidiano, con qualche nostalgica reminiscenza. “Improvviso al pianoforte” nato di getto una sera d’autunno, si contrappone a “Sky night” nato in una sera d’estate. “Prelude 55” in un momento di brio. L’album si chiude con la melodia orizzontale, calma e limpida di “Lontano dal caos”, che si trasmuta verticalmente identica in quella armonico-dissonante simboleggiante il caos, dove viene utilizzato lo stesso materiale sonoro della melodia. Una peculiarità del brano è che viene interamente eseguito sui tasti bianchi del pianoforte.

 

Credits

Eseguito, registrato e masterizzato da Vittoriano di Grazia

Artwork: BeatArt

0
  • Black Facebook Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Instagram Icon
  • Nero Twitter Icon

blue spiral

records

“Music, once admitted to the soul, becomes a sort of spirit, and never dies." (Edward Bulwer Lytton)

© 2020 Blue Spiral Records s.r.l.s. All rights reserved except specific authorization.