• Black Icon iTunes
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon Amazon

The Lamp of Invisible Light | Paolo Fanzaga

The Lamp of Invisible Light è una raccolta di brani che rappresentano la sintesi delle esperienze musicali maturate nel tempo. Uno dei fili conduttori è la difformità dei linguaggi musicali presenti nella raccolta: dalla musica tonale ad armonie più avanzate. L'autore è inoltre convinto della forza anche terapeutica della musica oltre che della sua capacità di farci astrarre anche per brevi attimi dalla cosiddetta “realtà”. Questo motiva anche la scelta dell'intonazione a 432 hz, una frequenza allineata alla frequenza della terra, del resto utilizzata anche nel passato da grandi musicisti. Il titolo della raccolta è anche il nome di una congregazione magico-esoterica fondata agli inizi del 900' da Aleister Crowley. E' presente anche un omaggio a J.S. Bach, compositore che ha raggiunto le vette massime della musica.

Credits

Tutte le musiche (ad eccezione del Preludio BWV 846 di J. S. Bach) sono state composte e eseguite da Paolo Fanzaga

Titoli a cura di Otta

I brani sono intonati alla frequenza di 432 hz, frequenza di guarigione

Registrato e masterizzato da Manlio Cangelli presso Mc Harmony Recording Studios - Stezzano (BG), Italy

Artwork: BeatArt

0
  • Black Facebook Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Instagram Icon
  • Nero Twitter Icon

blue spiral

records

“Music, once admitted to the soul, becomes a sort of spirit, and never dies." (Edward Bulwer Lytton)

© 2021 Blue Spiral Records s.r.l.s. All rights reserved except specific authorization.