“Music, once admitted to the soul, becomes a sort of spirit, and never dies." (Edward Bulwer Lytton)

© 2019 Blue Spiral Records s.r.l.s. All rights reserved except specific authorization.

  • Black Icon iTunes
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon Amazon

Nel giugno 2017, spinti da un forte desiderio di scoperta, abbiamo bandito il primo Contest Internazionale di composizione, ricercando a livello mondiale musiche e compositori dal sicuro talento ma che non ricevono la giusta attenzione da un mondo sempre più veloce e distratto. Il contest era basicamente riservato a composizioni originali e inedite che prevedessero il pianoforte come strumento principale. Una regola è stata fondamentale: il carattere delle composizioni doveva ispirarsi al genere “minimal”. Minimal inteso come essenzialità negli elementi compositivi o rifacendosi in maniera più o meno fedele al minimalismo storico. Genere questo che desta molta curiosità in quanto unisce la tradizione classica a matrici di genere moderno. Una volta scelte queste musiche lo scopo era realizzarne un disco, per l’appunto “The Minimal Piano Series Vol. I”. Primo volume di una serie a venire. Abbiamo ricevuto partecipazioni da molte parti del mondo, Italia, Stati Uniti, Francia, Germania, Spagna, Inghilterra, Russia solo per citarne alcune. Il lavoro dei giurati, anch’essi dal profilo internazionale nonché massimi esponenti mondiali del genere minimal, è stato arduo ma il risultato è ben udibile in questo disco. L’obiettivo è quello di portare avanti il talento delle giovani generazioni, consci delle difficoltà ma anche capaci di immaginare un futuro dove la musica ritorni ad essere il perno principale della società attuale e futura. 
 

La Giuria 

FABRIZIO PATERLINI (Pianista e compositore) - ITALIA
LUBOMYR MELNYK (Pianista e compositore) - CANADA/UCRAINA
ÉGLANTINE LHERNAULT (giornalista musicale e blogger - direttrice di Totoromoon) - FRANCIA
MATTHEW MAYER  (Pianista e compositore - direttore della radio SoloPiano.com) - U.S.A.
ITALIA BUCCINO (Label Manager Blue Spiral Records)

 

Tracklist

  1. Peter Michael von der Nahmer - Mashrabiya

  2. Dario Crisman - Winter’s secrets

  3. Gian Marco La Serra & Emanuele Dentoni - Ascoltarsi

  4. Jeroen Elfferich - Fine

  5. Paolo Morese - Al calar della sera

  6. Sten Erland Hermundstad - The unknown song

  7. Salvatore Casillo - Phantom cycle

  8. Muriël Bostdorp - Colours of rain

  9. Flavio Cuccurullo - Bishop of lights

  10. Simone Pionieri - I quattro elementi

  11. Robert Fruehwald - Kebyar!

  12. Sin Young Park - Du-Dream Prelude no.3

  13. Ashot Danielyan - Beyond Northwind 

  14. Fabio Cuomo - Leaf


Credits
Master e post-produzione: BSR Studio 
Foto copertina: “Blur, black and swirl” by Gabriella Sudjono (www.gabriellasudjonodesigns.com)
Progetto grafico: BeatArt Studio

0
  • Black Facebook Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Instagram Icon
  • Nero Twitter Icon