Uto'Pians | Artisti internazionali per una causa comune

Hiroco M.

Hiroko Murakami (Hiroco.M) ha iniziato a suonare il pianoforte classico all'età di 3 anni e ha continuato fino ad oggi. All'università ha studiato composizione e pianoforte mentre si esibiva nei salotti di musica tutte le sere a Ginza. Si concentra su un suono intimo e caldo registrato su un pianoforte verticale, cercando così di offrire un'esperienza personale della sua performance.

Hiroco M.jpg

Frances Shelley

Frances shelley è una compositrice, improvvisatrice e pianista inglese. Di formazione classica la sua musica mescola acustica con elettronica. Attualmente si concentra sulla composizione contemporanea. Ha uno speciale interesse per l’improvvisazione, esplorando il momento della creazione, l’attimo prima che l’intelletto venga coinvolto.

Frances Shelley.jpg

Lennart Altgenug

Lennart ha conseguito una laurea in pianoforte jazz e un master in composizione cinematografica presso il Conservatorio di Amsterdam. Oltre ad essere un compositore, è stato anche attivo come pianista in varie band. Dal 2018 vive e lavora come compositore e insegnante a Berlino. Il suo stile compositivo va dal jazz alla musica improvvisata e (neo) classica.

Lennart Altgenug.jpg

Sacha Menny

Con un background di pianoforte classico e jazz, Sacha Menny ha lavorato tra gli altri con Alain Margoni (Prix de Rome) e compone principalmente brani per pianoforte solo. Si esibisce principalmente al teatro Bretonneau e al grande Hotel Regencia di Parigi. Registra le sue composizioni al famoso Studio Guillaume Tell di Suresnes, con il suo fonico e amico Denis Caribaux.

Sacha Menny.jpg

Antan

Antan è un compositore di musica francese che cerca di catturare sensazioni, emozioni, momenti di vita, mescolando paesaggi sonori con strumenti e suoni originali. Una musica che trae ispirazione da varie fonti come la natura, lo spazio-tempo, la psicologia. Il suo primo EP, «Yore», interroga il nostro rapporto con il tempo, fra alchimia contemplazione sognante.

Antan.jpg

Jim Perkins

Compositore, produttore e fondatore dell'etichetta discografica bigo & twigetti, Jim Perkins combina la musica scritta per l'esecuzione strumentale con tecniche di montaggio e post produzione dettagliate. Scrive opere complesse creando trame elaborate e sfruttando fenomeni ambisonici e psicoacustici per creare un senso di profondità e dettaglio nel suo lavoro.

Jim Perkins.jpg

Jameson Nathan Jones

Jameson è un pianista e compositore di formazione classica del Mississippi il cui interesse per l'elettronica moderna e il sound design ha portato a un linguaggio musicale unico. Unendo elementi della musica classica moderna e ambient con grintose trame analogiche, Jameson ha creato un suono che spazia dall'intimo e minimale al cinematografico e crudo.

Jameson Nathan Jones.jpg

Sarah Spring

Pianista e compositrice canadese di Toronto. La sua musica ha trovato pubblico in tutto il mondo con oltre 25 milioni di stream su Spotify. Ha scritto musica per il podcast della CBC "The Cat Lady" e contribuito a compilation della Sonder House e Blue Spiral Records. Ha collaborato con famosi pianisti come Elliot Jacques. Lo stile di scrittura di Sarah è semplice e minimalista.

Sarah Spring.jpg

The Hillside Project

The Hillside Project è lo spazio sperimentale del compositore Josh Hill. Josh è un compositore, pianista e batterista, le cui diverse influenze e interessi musicali si riflettono nel suo lavoro, con il pianoforte come punto di partenza e in evoluzione con le influenze della sua vasta esperienza musicale con batteria, percussioni, elettronica e tecnologia.

The Hillside Project.jpg

Ludovico Nisi

Ludovico Nisi è un dottore di ricerca in filosofia e un musicista autodidatta. Ha autoprodotto due EP e alcune colonne sonore per teatro e cortometraggi.

Dopo gli studi universitari, ha ripreso a focalizzarsi sul suo progetto musicale: le sue composizioni coniugano un cantautorato intimista con influenze di musica elettronica e ambient.

Ludovico Nisi.jpg

Mahan Farzad

Mahan Farzad è un compositore, polistrumentista e produttore musicale multigenere iraniano, con un gusto specifico per il minimalismo e la semplicità, ama sia il linguaggio musicale universale che le melodie tradizionali iraniane, crea sonorità di matrice ambient- acustico architettando nuove immagini musicali. Altri progetti/gruppi: Dawnlight – Mahzad – Masiv - Manava

Mahan Farzad.jpg

Tal Babitzky

Tal Babitzky è un compositore, arrangiatore e pianista nato a Vilnius, in Lituania, ora residente in Israele. Ha studiato presso l'Accademia di musica di Gerusalemme specializzandosi in composizione e si è diplomato alla famosa scuola di jazz e musica contemporanea "Rimon". La sua musica è stata utilizzata più volte dal National Geographic Channel TV. 

Tal Babitzky 2.jpg

Melissa Parmenter

Melissa Parmenter è una compositrice e produttrice cinematografica. Suonare il pianoforte dal vivo è stata per lei una passione per tutta la vita. Ha studiato musica all'Università di Durham dove ha iniziato a esplorare l'idea di lavorare nel cinema, sperando di trovare l'opportunità di far conoscere le sue composizioni lungo il percorso.

Melissa Parmenter.jpg

Sarah Watson

Sarah Watson compone sin da quando era bambina e la sua musica continua a trasmettere un'energia giovanile ed edificante. Vive appena fuori Toronto, in Canada, dove lavora anche come logopedista.

Sarah Watson.jpg

Lavalu

Come artista, LAVALU graffia la schiena della musica classica mentre attizza il fuoco del pop. Sta creando un ciclo di canzoni contemporanee, ispirato da compositori come: Debussy e Chopin. Pianoforte. Voce. Onesto e nudo. Testi che possono essere letti come storie sul desiderio sincero.

Lavalu.jpg

Danny Mulhern

Compositore, polistrumentista e produttore londinese. Pubblica musica strumentale e scrive musica per film, lavorando principalmente con piccoli ensemble, combinando la classica contemporanea con l'ambient/elettronica. Attualmente sta registrando due dischi strumentali che esplorano idee filosofiche sull'improvvisazione, l'intuizione e l'intelligenza collettiva.

Danny Mulhern.jpg

l'album

Utopians vol3.jpg
Uto'Pians vol.3
2022

DGT / CD / VIN
  • Black Facebook Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Instagram Icon
  • Nero Twitter Icon